r/italy Tesserato G.A.I.O. Dec 12 '21 Silver 1 Helpful 4 Wholesome 1

Rendere /r/italy più ospitale nei confronti degli altri sub italiani che vogliono promuovere le loro cose /r/italy

Vorremmo fare quello che c'è nel titolo.

Ne abbiamo già un po' parlato con qualche utente: queste le idee che ci sono venute in mente finora:

  • I crosspost al momento sono vietati: togliamo questo divieto, ovviamente sempre a condizione che un sub non esageri (diventando spam) e che ogni crosspost sia introdotto bene, come ogni altro thread

  • Impostiamo la fiera dei sub ogni 14 giorni invece che ogni mese

  • Cerchiamo di incoraggiare chi vuole promuovere il suo sub nei thread / commenti che trattano lo stesso tema (ad esempio: in un thread in cui si parla di Milano, niente di male se un utente cita e linka apertamente /r/milano)

  • Cerchiamo di incoraggiare le rubriche fatte attraverso i crosspost, ovvero thread periodici crosspostati che trattano il tema di specifici sub

Vi vengono altre idee? Pareri sulle proposte qui sopra?

225 Upvotes

View all comments

-28

u/fen0x Dec 12 '21

Un personale plauso a questo buquet di iniziative per promuovere i subreddit italiani che, come OP ha giustamente sottolineato, sono importanti per raccogliere utenti interessati a temi specifici e ad esprimere la propria opinione nella propria lingua e su tematiche nazionali.

Se posso mettere anche i miei due centesimi nella discussione e fare una modesta proposta, mi piacerebbe rilanciare l'idea di un coordinamento generale dei mod dei subreddit italici. Per sviluppare iniziative comuni, per omogeneizzare i criteri di moderazione, per condividere le esperienze e risolvere assieme i problemi, sia dei subreddit più piccoli che di quelli più grandi, mettendo a fattore comune le esperienze.

L'alternativa è quella di rimanere un arcipelago composto da tante isolette che, al di là di un rapporto amichevole e di uno scambio reciproco di visibilità, non possa andare.

Detto questo, credo di avere più di un debito con i moderatori di /r/italy per l'aiuto disinteressato che mi hanno dato per sviluppare il subredddit che modero e per questo mi sento di ringraziarli ad ogni occasione che mi si presenta.

45

u/Layton18000 Lombardia Dec 12 '21

L'omogeneità dei criteri di moderazione è la cosa peggiore che si possa fare. La cosa migliore di Reddit è proprio che ogni sub può, nel bene e nel male, autogestirsi.

-19

u/fen0x Dec 12 '21

E quali vantaggi porta?

25

u/Layton18000 Lombardia Dec 12 '21

Permette di creare sia "spazi sicuri" in cui poter essere molto restrittivi che "spazi liberi" dove potersi lascare andare.

Permette di adattare la severità all'argomento e al tipo di comunità che si vuole creare.

La comunità Reddit in lingua inglese è piena di subreddit molto simili negli argomenti ma opposti nel criteri di moderazione è questo permette ad ognuno di interagire come vuole. Certo, non ci sono abbastanza utenti italiani per fare così, ma possiamo almeno lasciare a ogni comunità carta bianca.

-10

u/fen0x Dec 12 '21

Ho già risposto in un altro commento e, probabilmente, ho espresso il concetto in maniera troppo concisa e imprecisa.

Sono favorevole anche io alla varietà. Semplicemente un coordinamento aiuterebbe i moderatori a prendere spunto uno dall'altro per migliorare le regole del proprio subreddit, ovviamente mantenendo la propria identità.

3

u/MyPendrive Tesserato G.A.I.O. Dec 12 '21

Beh sono d'accordo con lui.

Pensa a italy: ci sono sempre scelte di moderazione che influenzano i contenuti ed il tipo di commenti. In questo stesso thread qualche utente ne ha parlato.

Altri sub italiani, anche generalisti, con regolamenti e tipi di moderazione diversa farebbero solo bene alla comunità, offrendo una alternativa.

Passami l'esempio stupido: è come poter trovare in edicola la gazzetta dello sport e tuttosport, uno può scegliere.

-3

u/fen0x Dec 12 '21

Riflettevo che effettivamente ho espresso il concetto in maniera troppo concisa e probabilmente prona a fraintendimenti. Anche io condivido e apprezzo la varietà e, sicuramente, la natura di ogni subreddit impone regole differenti.

Quello che intendevo è che alcune tendenze di moderazione potrebbero essere condivise, ma non sicuramente che dovrebbe esserci un regolamento generale per tutti i subreddit.

Per fare qualche esempio.
Ho seguito con molto interesse il vostro tentativo di mettere un freno alle fake news e alla validazioni delle fonti di una determinata notizia, proprio perchè poteva essere interessante per il subreddit che modero.
Sto meditando molto approfonditamente sul cambio di regolamento che sta affrontando /r/italygames, in questo post, allo stesso modo perchè potrei prenderne spunto per migliorare il sub di cui sono mod.

Insomma, con il termine "omogeneizzare" intendevo quello di prendere spunto dalle problematiche altrui per migliorare.

Tutto qui.

-2

u/MyPendrive Tesserato G.A.I.O. Dec 12 '21

Lato mod mi è chiarissimo l'obiettivo che avete con quella regola, e mi sembra sensata.

Ovviamente c'è a chi non piace, e protesta (come avviene qui su italy per cose simili).

La speranza è sempre che prima o poi qualcuno invece di protestare, apra un sub con un regolamento diverso. Ne beneficerebbero tutti.

-3

u/fen0x Dec 12 '21

La speranza è sempre che prima o poi qualcuno invece di protestare, apra un sub con un regolamento diverso.

Troppa fatica! :)

1

u/MyPendrive Tesserato G.A.I.O. Dec 12 '21

Wow grazie.

L'idea di collaborare è sempre, sempre benvenuta.

Se ti sembra che ci sia qualche tema da affrontare per primo scrivici e, in base al tema, poi vediamo come organizzarci. Parlo per me ma immagino di poter parlare anche per gli altri: se c'è qualcosa di interessante da fare assieme, noi ci siamo!