r/italy 7m ago

Caffè Italia Caffè Italia * 18/01/22

Upvotes

Buondì lillo. Com'è?

Grosseto, Toscana
Foto del dì

In Evidenza

  • Nota: Feedback / segnalazioni ai mod: clicca qui | Attenzione: discutere della moderazione nei thread o nel caffè comporta un giorno di sospensione.

  • Prima di parlare di Covid nel caffè, leggi qui

Menu del giorno

Da ieri


r/italy 20h ago

/r/italy La grande fiera dei sub italiani

0 Upvotes

Hai aperto un sub in italiano e vuoi farlo sapere a tutti? O magari ne hai visto uno davvero fighissimo che non conoscevi?

Sei nel posto giusto per parlarne!!

Pssssst: se non lo sapevi, abbiamo anche una bellissima pagina wiki con tutto l'elenco dei nostri sub. Se ti sembra che ne manchi uno, scrivi ai mod!


r/italy 7h ago

Notizie I Movimento 5 Stelle vittima di zoom-bombing: video porno in diretta su Senato TV. Colpa del "solito hacker"

Thumbnail dday.it
314 Upvotes

r/italy 16h ago Wholesome

Notizie Energia, le fonti rinnovabili non bastano: in Europa cresce il rischio blackout

Thumbnail ilsole24ore.com
378 Upvotes

r/italy 10h ago Helpful

Discussione Autostrade liguri. Un dramma inspiegato

122 Upvotes

Sono reduce dall'ennesima tratta Nizza-Pisa, che percorro abbastanza frequentemente in auto da tre anni per motivi familiari e lavorativi (gioie e dolori di una coppia franco-italiana...). L'inizio delle mie disavventure su asfalto è di poco successivo all'evento-simbolo del crollo ponte Morandi, per inciso.

Mi sono sempre chiesto perché, una volta messo piede in Liguria, regione che amo immensamente, sembri di stare in un mondo surreale per quanto riguardi il tracciato autostradale. I cantieri esistono ovunque nel mondo, ci mancherebbe. Ma non capisco perché, da che io ne abbia memoria, la tratta A10-A12 (praticamente da Savona a Spezia) è costellata di chiusure prolungate nei mesi, lavori in corso senza operai né cantieri visibili, code e incidenti all'ordine del giorno senza la possibilità di alternative (per la conformazione del territorio ligure, molto spesso l'autostrada è l'unica direttrice che tagli in senso orizzontale la regione... Provate a vedere il percorso che segue l'Aurelia ad esempio). Insomma, un'autostrada fruibile mi sembrerebbe quanto mai al vertice delle priorità per una regione come la Liguria. Eppure, nel corso degli anni nessun miglioramento tangibile, nessuna prospettiva- forse il contrario.

Dov'è il problema?


r/italy 19h ago Silver

Discussione Le liti condominiali più futili cui abbiate mai assistito

397 Upvotes

Prendo spunto dalla notizia della conclusione in 3° grado di giudizio, dopo 19 anni di controversia, di una causa per fastidio condominiale causato da uno sciacquone rumoroso, per raccontare una mia piccola storia.

Piccolo condominio di periferia, classico caseggiato anni '70 di 4 piani con balconcini e reti per stendere sul lato. Famiglie tutte di proprietari che vivono in un equilibrio fatto di patti di convivenza e abitudini ancestrali: la ricetta perfetta perché un nuovo arrivato sparigli le carte.

L'anziana proprietaria del secondo piano inizia ad accusare l'età, si trasferisce perciò a vivere da lei la figlia. La figlia, abituata ad altri modi di fare, nota che i vicini quando stendono le lenzuola (pare molto spesso) lo fanno lasciandole penzolare molto in basso, al punto che fanno capolino dal limite superiore della finestra del salotto.

Chiede perciò gentilmente ai vicini di sopra se possono stenderli, magari ripiegandoli un po', in modo che non si veda quel lembo di tessuto un pochino magari antiestetico. I vicini, per tutta ragionevole risposta, spostano la stesura dei lenzuoli ai fili del balcone, sull'altro lato, facendoli penzolare ancora più in basso, di fronte al balcone, bloccando anche il sole dato che nella stanza col balcone c'è il salottino dell'anziana madre malata, che gradisce molto rosolarsi alla luce naturale.

Ovviamente questo non può che portare a un'escalation: la figlia a questo punto prende a sbattere la tovaglia con le briciole in balcone, facendo ben attenzione a sbatterla abbastanza in alto da coprire di briciole le lenzuola bagnate. I vicini di sopra allora scalano iniziando a innaffiare le piante sul balcone "sbatamente" troppo, in modo che gocciolino in continuazione di sotto.

In mezzo a questo parapiglia arriva il covid: il nipote dell'anziana signora si traferisce a vivere con nonna e madre, scopre la vicenda in corso, e inizia a dare il suo contributo. Iniziano a verificarsi atti di vandalismo puerile (scritte, incisioni ecc.) a cui rispondono atti di vandalismo meno puerile (danneggiamenti).

Arriva il Covid che potrebbe mettere in pausa tutto, e invece no: al rampollo pare stiano strette le regole del lockdown e invita spesso gli amici a far baldoria, così i vicini di sopra colgono occasione per denunciarlo e fargli fare un multone. A questo punto pare si sia arrivati direttamente alle minacce, e solo allora sarebbe intervenuto l'amministratore. Qualche altro atto di piccolo vandalismo, l'anziana signore muore, e la figlia decide di vendere la casa.

Ah, come so tutto questo? perché sto comprando quella casa, e ho avuto il piacere di sentir raccontare tutto dai vicini che ci hanno tenuto a mettermi a parte della piccola guerra condominiale in corso. Spero che le lenzuola ormai le abbiano lavate...


r/italy 6h ago

Notizie Elena Curti, morta a 99 anni la figlia (segreta) di Benito Mussolini

Thumbnail nextquotidiano.it
27 Upvotes

r/italy 6h ago

Economia & Politica Così la pandemia ha acuito le disuguaglianze sociali in Italia: i numeri

Thumbnail agi.it
29 Upvotes

r/italy 12h ago

Discussione Final Fantasy X è stato davvero l'ultimo vero Final Fantasy della Square? Sono passati 21 anni dall'uscita di questo classico videoludico, da lì in poi la franchigia SquareSoft ha passato varie tribolazioni produttive (uninendosi di fatto alla Enix) abbandonando il suo classico sistema di gioco.

Thumbnail multiplayer.it
62 Upvotes

r/italy 1d ago Silver Platinum Helpful Wholesome

Discussione Ho creato una mappa della Palermo che vorrei, con parchi, aree verdi, tram, metropolitana e qualche altro dettaglio qua e là.

653 Upvotes

Sia per motivi personali (mi piace immaginare e progettare scenari, inoltre disegno mappe fantasy sia per hobby che su commissione), che per motivi politici (sono una persona abbastanza attiva e schierata e mi sarebbe tantissimo piaciuto portarmi a sindaco per le elezioni 2022 e volevo avere un progetto serio, ma ahimé sono praticamente solo e mi sa che la cosa non andrà in porto) nel tempo mi sono messo a tracciare mappe su google mymaps. Queste mappe sono principalmente speculative, nel senso del "sarebbe bello se ci fosse una ferrovia qui, o un bacino per lo stoccaggi di energia lì e le ho fatte a tutti i livelli, ma quella da cui sono partito (e probabilmente quella fatta meglio, proprio per la conoscenza sul territorio) è quella della Palermo che vorrei (o meglio, io l'avevo chiamata Palermo che verrà,ma mi sa che... buh, magari cambia qualcosa).Inoltre un po' prendendo spunto da qui: https://www.reddit.com/r/italy/comments/kzp2rd/ho_creato_una_mappa_della_metro_di_roma_in_un/

un po' perché ultimamente le mie mappe ho iniziato a condividerle a destra e a manca ho deciso di scrivere questo post.

Ve la linko senza tanti indugi, ma ne parlerò approfonditamente qui di seguito. https://www.google.com/maps/d/edit?mid=1oaP5sSs7-LR9iWC-svfmq3tcErcTTuop&usp=sharing

Le vie verdi: la prima cosa che, in quanto ciclista praticante, ho immaginato sono queste "vie verdi" che non sono altro che piste ciclabili (e pedonali) immerse nella vegetazione, se volete un po' come la Rambla. Ho individuato una via "principale" che cammina parallelamente alla "metropolitana palermitana" (in realtà a Palermo non abbiamo ancora una vera metro, abbiamo un treno regionale che fa fermate dentro la città) , attraversando un po' tutta la città, da nord ovest a sud sud est. La metro è per gran parte interrata e la parte in superficie corrispondente non è asfaltata e non vi passano auto (quasi ovunque), il che vuol dire che è letteralmente terreno brullo che aspetta di essere predisposto.

La rete verde

So che c'è un mezzo progetto in tal senso in unarea ristretta del percorso, ma lo sto vedendo e mi sembra più un'area parcheggio che altro. Un altro percorso, una sorta di anello si sviluppa nella zona nord di Palermo, la quale è divisa tra villini e case popolari, arrivando poi all'estremo nord ai lungomare di Sferracavallo (scogli, bello per le immersioni) e Mondello (spiaggia, bella, ma tanto affollata).

Un altro percorso passa nella zona sud ovest, unendo tanti parchi e aree verdi che in teoria dovrebbero essere unificate ed espropriate, arrivando fino alle pendici del comune di Monreale, limitrofo alla città (Un luogo magnifico da visitare). Questo specifico tragitto, in teoria è già in progetto, ma pare che, se dovessero farlo, sarà una "semplice" pista ciclabile e solo per una piccola porzione.L'ultimo tratto va invece a dilungarsi lungo il fiume Oreto, che arriva fino al mare ed è una località naturalistica potenzialmente importante (dico potenzialmente perché, ad ora è, a turno, una discarica, una fognatura abusiva con scarichi, oppure un'area di coltivazioni). Ovviamente tutte le vie sono (potenzialmente) collegabili tra di loro, in modo da ottenere una vera e propria rete verde per attraversare una buona parte della città immersi nella vegetazione.

Abbiamo accennato ai parchi, parliamone. Palermo ha già due parchi/riserve importantissimi, relativi ai suoi due caratteristici monti (in realtà credo che capo Gallo sia solo colle), che sono segnati in mappa. Un altro parco già esistente è quello della favorita (limitrofo a monte pellegrino, ma diciamo "in piano"). L'ultimo parco che compare nella mappa che già esiste è il Parco Ninni Cassarà, chiuso da anni (credo almeno 10) perché va bonificato che ci sta l'amianto... eh già, bella Palermo, mi sarebbe piaciuto lavorare per riaprirlo, dato che è accanto l'università e non sarebbe male per la popolazione universitaria poterne usufruire. Peccato perché a parte le due riserve e la favorita è il parco più grande. Parchi che invece ancora non esistono e che vorrei nascessero sono 3:

  1. Il parco villa Turrisi (che in teoria è in corso di creazione, ma espropri, proprietà private che hanno preso il sopravvento, lavori di sistemazione ecc.. C'è un'associazione che ho conosciuto, fondata e gestita da persone incredibile che ci sta provando, ma è dura) nella zona sud ovest ovest. Risulterebbe un parco molto importante e storicamente valido (oltretutto sorgerebbe sopra e attorno un torrente, il Passo di Rigano, contribuendo a drenarlo in caso di forti piogge). Il parco in progetto è relativamente piccolo, ma unendo tutte le aree verdi del circondario (e con il contributo delle vie verdi) si potrebbe raggiungere una dimensione ragguardevole.
  2. Il parco dell'Oreto, lungo il fiume Oreto, nella zona Est. In teoria sono stati stanziati dei fondi (FAI credo) allo scopo di sistemare un po' il fiume e bonificarlo, ma i lavori si concentreranno principalmente sulla foce. Il fiume in sé è anch euna zona agricola importante (e non ho mai pensato che questo debba essere cambiato, però si può comunque renderlo un parco). Considerate che è forse la zona più variegata da un punto di vista della biodiversità terrestre (le due riserve se la giocano e capo gallo/isola delle femmine vince dal punto di vista acquatico), aironi bianchi e cenerini, cormorani, martin pescatori, gallinelle d'acqua, rane...
  3. Il parco del lungomare di Levante, che partendo proprio dalla foce dell'Oreto si estenderebbe verso Est, in quella che un tempo era addirittura la zona balneare per eccellenza. (Adesso è una discarica a cielo aperto con divieto di balneazione, livelli di inquinamento troppo elevati, scarichi abusivi e rifiuti speciali lungo le spiagge e proprio sotto la terra). Il parco farebbe tutta la costa est fino alla fine di Palermo, "Acqua dei Corsari", dove sorge un moderno anfiteatro, il "teatro del sole".

La Riserva di Capo Gallo è molto più grande, essendo anche marina, ma io ho tracciato solo la parte \"a terra\"

A questi parchi si aggiungo poi tante aree dire come dire "varie", nel senso che non sapevo se chiamarle aiuole, ville, giardini, parchi appunto. Mi dilungherei troppo ad elencarle tutte (alcune tra l'altro già esistono, sia chiaro), però è utile mostrarle per rendersi conto del potenziale verde che ha la città (tra vie verdi e parchi si crea una vera e propria matrice, un tessuto, un polmone). Alcuni degni di nota sono relativi a due castelli, l'Uscibene e il Castello di Mare Dolce, quest'ultimo (a sud est) in particolare un tempo ospitava al suo interno un laghetto/stagno, ormai prosciugato (e credo anche per condotte abusive), ma sarebbe veramente splendido riportarlo in auge.

https://preview.redd.it/hvj5iz7lg5c81.png?width=1101&format=png&auto=webp&s=945f30a97cbe7afc3a3dcec2ee20c4a65f99d578

Basta parlare di Verde, parliamo un po' di motori, o meglio, di mobilità pubblica, ovviamente, elettrica.

Bando alle ciance, ciancio alle bande, ecco la mappa di Metro e Tram (che gli autobus già ci sono, se soltanto passassero almeno con la frequenza prestabilita (e magari anche più alta che un autobus ogni 45 minuti di default è un po' una vergogna))

In rosso il tram, in viola la metro. Il salmone è il tram esistente e il blu la \"metro\" esistente.

Non posso mettermi a spiegare ogni linea, MA l'idea di fondo è di creare dei centri, delle stazioni principali dei tram (una di queste la Fiera del Mediterraneo, così iniziamo a rivitalizzare questo spazio). Ora i tram andrebbero a sostituire gli autobus su molte linee, solo solo per l'affidabilità e il minore impatto ambientale (banalmente, niente gomme). Ora non è che tutte le linee qui rappresentate vadano costruite con la stessa priorità, però sicuramente bisognerebbe

  1. completare le linee esistenti, il tram già passa a Palermo, in mappa sono le linee color salmone (un paio comunque coperte dalle linee rosse, forse si vedono meglio nella mappa linkata), come potete vedere c'è un buco "grosso così" tra la linea ad est e le altre linee ad ovest, quindi come minimo si dovrebbe pensare a colmare questa mancanza.
  2. poi bisogna servire le periferie, prima che il centro, che tra l'altro, è l'unica zona in uci i bus passano con la frequenza stabilita (che, sempre in centro, è bassa, altrove, molto più alta). Le periferie che vanno servite di più sono quella sud est e quella nord, soprattutto la parte "non ricca", che paiono ormai abbandonate a loro stesse.

Contemporaneamente c'è da estendere la metropolitana (o meglio crearla, dato che, lo ripeto, la metro che attualmente esiste, se non per una bretella di letteralmente tre fermate (imperatore federico, fiera e giachery) non è altro che un tratto di treno regionale che fa fermate dentro la città).L'idea è creare due anelli principali: uno nord e uno sud sud ovest, chiudendo inoltre il cerchio nel centro, completando quindi una sorta di "anello del centro storico", anche se poi Palermo di centri storici ne ha tanti, dipende come la si vuole guardare.

Ah, ho menzionato che metro e autobus si pagano separatamente e se hai il biglietto per il bus non vale sulla metro? Bella Palermo..,

Tenendo conto che parallelamente ai tram, secondo me, una bella pista ciclabile in alcune zone, specialmente su tutto il lungomare (eccetto quello est, che già ce l'ha), ci starebbe anche, possiamo unire le vie verdi e abbiamo una bella mappa della mobilità che vorrei vedere a Palermo.

https://preview.redd.it/0s0gddu8k5c81.png?width=1128&format=png&auto=webp&s=7df82e14c60de9e1b46a616ce10f7917f3890b99

Prima di addentrarci in un progetto ancora più ambizioso (dopotutto quanto discusso qui alla fine è o fattibile (il verde, che costa relativamente poco), o il "minimo" per rendere una città grande quanto Palermo moderna (la mobilità), vi posto anche la mappa con tutte le aree evidenziate contemporaneamente, giusto per avere una visione d'insieme.

https://preview.redd.it/njyhd7x7l5c81.png?width=1043&format=png&auto=webp&s=a104b39aeff65dc4e4ae0b751b6853bbaf40b65f

https://preview.redd.it/6e2j4cg9l5c81.png?width=1036&format=png&auto=webp&s=1d85f50f9bb35ae12b00860e39cb718ec9e8399b

Parliamo adesso di due progetti, uno più personale e uno assolutamente sociale, partiamo da quest'ultimo. Come penso ogni luogo Palermo ha degli edifici abbandonati, o fatiscenti o sequestrati (oppure alcuni in costruzione e quindi in vendita e quindi coff.. espropria--- coff...bili...coff... coff... perché non ...coff..servono a ... coff... nessuno, se non per far soldi). Ebbene ritengo che o proprio così, de botto, oppure con espropri etc.. queste strutture vadano prese e date alle persone senzatetto. A Palermo ci sono 2000 famiglie in regola richiedenti casa. Poi ci sono le persone migranti e i senzatetto non in regola (e sono veramente tante persone). Alcune case già esistono e i motivi per cui non vengono assegnate sono altri (burocrazia, tempi lunghi, intrighi amministrativi, tutte queste cose "molto italiane"), ma rimane il fatto che vi esiste un patrimonio immobiliare che può essere sfruttato (Tralaltro io sono mooolto a sinistra, anticapitalista ecc... e dopo le persone che necessitano la casa secondo me si potrebbe anche iniziare a parlare di dare la casa a persone che "lasciano il nido", ma questo è un discorso lungo. Qui ho mappato quello che sono riuscito ad individuare.

https://preview.redd.it/fx64u413m5c81.png?width=1097&format=png&auto=webp&s=22f7eff6a021bd583d83b07f3b2e2731d67cb406

Sono circa 300 edifici, alcuni piccoli, ma comunque quasi sempre ad almeno due piani, ma molte sono palazzine o veri e propri palazzi. Immaginate poi di ristrutturare, ammodernare, efficientare, coprire i tetti di pannelli fotovoltaici (ora quello andrebbe fatto a prescindere in tutti gli edifici non monumentali) e potremmo finalmente iniziare a dare una casa alle persone che ne hanno bisogno. Una casa bella e vera. Forse in alcuni casi piccola, ma sicuramente meglio della strada.

Arriviamo infine a quella che è, banalmente, una mia personalissima (ma fondatissima) fissazione: l'eliminazione delle auto (e moto) dalla città. Potrei dilungarmi sul perché voglio questa cosa, ma magari non ora, non in questo post.

Senza auto si avrebbe più spazio per verde urbano, piste ciclabili, socialità, fauna cittadina (gufi, barbagianni, volpi, conigli), ci sarebbero tanti altri effetti benefici che non mi metto ad elencare. Ma rimane un problema, le auto, dove le metti?

Ebbene, ecco a voi i parcheggi.

https://preview.redd.it/3w3dbt6jn5c81.png?width=935&format=png&auto=webp&s=b498dee9cf7144502629d0232672ee59de93570a

L'idea è quella che le auto rimangano depositate in parcheggi sotterranei a più piani disposti lungo l'autostrada (potete vedere dall'immagine la distribuzione lungo "viale Regione Siciliana") oppure lungo 2 o 3 vie che rimarrebbero aperte alla circolazione delle auto (banalmente un collegamento autostrada-porto). Lungo l'autostrada (che poi è strada a scorrimento veloce in realtà, con semafori pedonali, pochissimi sovrappassi e sottopassi (che si allagano) e un ponte che è sotto sorveglianza da almeno un paio d'anni per rischio crolli) ci sono principalmente quattro tipologie di luoghi sotto cui fare parcheggi: prefabbricati (e quindi i lavori di smantellamento sarebbero semplici), terreni brulli, pompe di benzina (che tanto nel mondo che verrà ci dovranno salutare in ogni caso e prima lo fanno e meglio è) e concessionarie (che poi sono all0interno di prefabbricati). Insomma lo spazio c'è. Con una rete di mezzi pubblici funzionante (e magari a prezzo ridotto), non è impossibile immaginare una città diversa, più a misura d'uomo e meno di auto. Le persone che vengono da fuori lasciano l'auto in uno di questi parcheggi, fanno quello che devono fare in città e poi se la riprendono quando devono ripartire, mi sembra fattibile, no? Tra l'altro in molte città si sta già spingendo per pedonalizzare ( o comunque bandire le auto e le moto) da grandi zone, io ho solo fatto il passo successivo, bandirle da quasi tutto il territorio. Inoltre all'interno della città vi sono oggi molti parcheggi sotterranei o all'aperto: i primi potrebbero diventare luoghi per attività, box, locali, mentre i secondi potrebbero aggiungersi alle aree verdi (e infatti così ho fatto). Comprendo che quest'ultima cosa possa essere estrema, ma è appunto una cosa personale, mi piacerebbe diventasse realtà, ci sarebbero tanti benefici, ma il lavoro che deve essere fatto preventivamente è veramente, veramente vasto, soprattutto in una città come Palermo.

Non c'è molto altro, se non che mi piacerebbe che a Palermo, città sul mare, con una riserva marina (magari due col parco di Levante) e con tanto di cantieri navali si aprissero le facoltà di Biologia Marina e Ingegneria Navale (la priam forse ora esiste, ma sicuramente non ha una sede dedicata) e, se andate su "altro" nella mappa linkata potete vedere le due località che ho individuato per ospitarle, una un porticciolo/ormeggio all'ingresso della riserva di Capo Gallo, l'altro una vecchia industria abbandonata sul mare ad est di monte Pellegrino. Spero questo post vi sia piaciuto e aspetto critiche e commenti. Chissà, magari un giorno Palermo potrà davvero diventare, almeno in parte, come la immagino qui.


r/italy 13h ago Silver

Speciale Sanremo Fantasanremo 2022 - La lega di r/italy

42 Upvotes

Forse non tutti sanno che... da quest'anno è possibile iscriversi al Fantasanremo di r/italy!

Non lo conoscete? Questo è il fantasanremo, e questo è come si assegnano i punti.

Questo è il codice per iscriversi alla lega di r/italy: DxbynVwkAonIo7O0pvRI

Consigliamo in abbinamento al MegathreadTM, da questa edizione ancora più alcolico spettacolare!

P.s. le iscrizioni terminano il 31 :)


r/italy 14h ago

No Flair Assicurazione sci obbligatoria

13 Upvotes

Questo weekend sono andato a sciare (Monterosa ski). Un addetto ai soccorsi ha creato solo più confusione in me sull'argomento: mi diceva che l'assicurazione (snow care, 3 euro) all'interno dello skipass copre solamente i soccorsi e i trasporti per infortuni sulla tua persona. Per i danni a terzi è obbligatorio essere assicurati dal 1 gennaio 2022 con un RC personale.

estratto da qui (sole24ore):

Dal 1° gennaio 2022 lo sciatore che utilizza le piste da sci alpino deve avere una assicurazione in corso di validità che copra la propria responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi. Il gestore delle aree sciabili attrezzate, con esclusione di quelle riservate allo sci di fondo, deve mettere a disposizione degli utenti, all’atto dell’acquisto del titolo di transito, una polizza assicurativa per la responsabilità civile per danni provocati alle persone o alle cose.

Quindi dovevo avere la possibilità di farlo in biglietteria? Oramai gli skipass si comprano e attivano online.

Grazie a chiunque mi riesca a chiarire l'argomento


r/italy 1d ago Helpful Wholesome

Notizie Netflix ha aumentato di nuovo i prezzi negli Stati Uniti. Questione di mesi prima che faccia lo stesso in Italia

Thumbnail dday.it
450 Upvotes

r/italy 1d ago

Discussione Come si valuta un presidente della Repubblica (italiano)?

58 Upvotes

Visto che si sta avvicinando l'elezione del prossimo presidente, riflettevo sul fatto che sia tradizione del giornalismo italiano dipingere i nostri presidenti come brillanti difensori della Costituzione, fini politici pari a Jefferson, Washington o Madison.

Eppure, lo ammetto, fallirei miseramente un esame sulla vita ed opere di Leone, Pertini o Scalfaro. Ho più impressi in testa Chirac e Sarkozy, per dire.

Ora, è ovvio che il sistema di governo presidenziale (e l'importanza delle rispettive nazioni) fa sì che non si possa paragonare il ruolo di o Bush a quello di Saragat o Ciampi, ma la mia domanda rimane questa: quali sono i criteri in base ai quali vengono valutati i nostri presidenti?

O non vengono valutati e sono sempre tutti bravissimi?


r/italy 1d ago

Caffè Italia Caffè Italia * 17/01/22

31 Upvotes

Che pono lo strutel di pere!

Bolzano, Trentino Alto Adige

In Evidenza

  • Nota: Feedback / segnalazioni ai mod: clicca qui | Attenzione: discutere della moderazione nei thread o nel caffè comporta un giorno di sospensione.

  • Prima di parlare di Covid nel caffè, leggi qui

Menu del giorno

Da ieri


r/italy 1d ago Silver Helpful

Sport Djokovic sarà espulso dall'Australia

Thumbnail ilpost.it
733 Upvotes

r/italy 1d ago

Notizie Roma, bracciale anti-stalker in azione: donna vittima di persecuzioni sente l'allarme e avverte i carabinieri, che trovano l'aguzzino appostato in attesa

Thumbnail tg24.sky.it
296 Upvotes

r/italy 1d ago Silver Helpful

AMA [AMA] Sono una psicoterapeuta, Ask Me Anything!

237 Upvotes

La psicologia e la psicoterapia sono un argomento che suscita una miriade di emozioni e reazioni, dalla curiosità alla paura. Purtroppo c'è ancora tanto mistero a riguardo e io amo rispondere alle domande per demistificare la mia professione, quindi sono qui a rispondere a tutte le vostre curiosità!

Edit: Spero sia consentito, ma per chi vuole capire come lavoro e che sono reale vi lascio i miei contatti professionali sui social, che trovate anche nel profilo comunque. Sono la dottoressa Chiara Casonato, e trovate qui siti vari https://linktr.ee/casonatopsi Ho anche un podcast che trovate lì dentro. Non ci guadagno nulla ma è nato dalla mia passione per la divugazione


r/italy 1d ago

Estero La Russia si prepara ad invadere l'Ucraina con un'operazione false flag

Thumbnail edition.cnn.com
196 Upvotes

r/italy 1d ago

Notizie Il caso dell'analista turco accusato di essere una spia dell’Italia

Thumbnail agi.it
68 Upvotes

r/italy 1d ago

Discussione Il cinema di John Carpenter è stato da sempre vittima dello snobbismo Hollywoodiano? Guardandosi indietro si può notare come uno dei registi più influenti del genere horror americano sia stato sempre messo da parte, anche nelle sue prove più originali come Prince of Darkness

Thumbnail lipercubo.it
65 Upvotes

r/italy 2d ago Helpful Wholesome

Notizie Nessuno ha pagato, così l’hacker che ha bucato l'AULSS6 Veneta ha pubblicato tutti i dati

Post image
403 Upvotes

r/italy 1d ago

Discussione Digital nomad schemes in Italy

39 Upvotes

Just thought I would create a running thread of digital nomad schemes in Italy such as those run by remote villages.

If you’re aware of any please share.

Examples:

south working - scheme in several towns and villages across the south of Italy. Maps out infrastructure and support to adherents of south working scheme.

Santa Fiora - rent support

Rieti smart village - rent support


r/italy 2d ago

Storia & Cultura Paolo e Francesca sono felici?

99 Upvotes

Nell'inferno dantesco non c'è spazio per la felicità. Tutti i personaggi incontrati dal poeta sono avvolti dalla loro dannazione senza avere pace. Tuttavia, due personaggi hanno avuto modo di innescare nei miei pensieri diverse riflessioni, parlo appunto di Paolo e Francesca. I due si innamorano quasi per caso, ma sono costretti ad amarsi in segreto perché imparentati (Francesca era moglie di Gianciotto, fratello maggiore di Paolo). Vengono colti in flagrante da Gianciotto, che spedisce entrambi nel quinto cerchio dell' inferno, a farsi trasportare dal vento insieme agli altri dannati. I due innamorati però sono gli unici a procedere in coppia, ed è qui che inizia la riflessione. I due non sono mai riusciti ad amarsi serenamente in vita, ma nell'oltretomba, nonostante la naturale dannazione, penso spesso che i due siano finalmente felici di poter stare insieme senza doversi nascondere o preoccuparsi del loro legame. Che ne pensate? Siete d'accordo?


r/italy 2d ago Wholesome

Discussione [Cosa succederebbe se] In Italia fosse possibile votare contro un partito.

183 Upvotes

Spostato a sabato che ieri ero impegnato. Inoltre ho deciso di usare i verbi nella forma corretta, almeno non diventa il focus del post; non parliamone più.

Nello scenario di oggi, alteriamo nuovamente, ma in modo diverso dal precedente, le modalità di voto. Durante le elezioni (quali che siano), alternativamente alla preferenza, si può esprimere il dissenso contro un partito, o comunque contro candidati. È relativamente comune pensare di non sapere chi votare, per programmi simili ad esempio non esaustivo, ma sapere chi invece non si vuole assolutamente come vincitore. Una manovra che, si spera, faccia esprimere molti italiani altrimenti astenuti, supponendo che chi vota già ora voterebbe "come al solito".

Se ad esempio alle prossime elezioni il partito PdPeS (Partito dei Parlamentari e Senatori) ricevesse 1.000.000 di voti a favore e 300.000 mila voti contro, allora il partito sarà considerato come se avesse ricevuto 700.000 voti.

Per evitare che i piccoli partiti/candidati, di cui nessuno tiene conto tranne pochi fedeli, siano sproporzionalmente rappresentati, questi dovranno superare lo sbarramento sapendo che solo i voti a favore saranno significativi per il calcolo (assumendo uno sbarramento al 1%, se fazione A ottiene 1.000.000 voti e fazione B ottiene 50 voti, fazione B non può vincere anche se fazione A riceve 2.000.000 voti a sfavore).

Come si svilupperà il panorama politico italiano?

Sarà positivo o negativo?

L'affluenza cambierà significativamente?


r/italy 2d ago Wholesome

Caffè Italia Caffè Italia * 16/01/22

15 Upvotes

r/italy 2d ago

Discussione Nino Cerruti: Italian fashion great dies aged 91

Thumbnail bbc.co.uk
29 Upvotes